REGGIANI Mauro

Filtro

      Mauro Reggiani | Grafica originale, litografie, acqueforti, opere uniche, disegni e dipinti

       

      BIOGRAFIA

      Mauro Reggiani (Nonantola, 11 agosto 1897 – Milano, 20 maggio 1980) è stato un pittore italiano.

      Subito dopo la Prima guerra mondiale si lega in amicizia con i pittori Carlo Dalmazzo Carrà, Achille Funi e Pietro Marussig. A Parigi, dove si reca nel 1926 e nel 1930, conosce Vassily Kandinsky, Alberto Magnelli, Jean Arp e Max Ernst.

      Partecipa alla prima mostra dell'astrattismo italiano organizzata nel 1934 alla Galleria del Milione a Milano. È tra i firmatari del primo manifesto dell'Astrattismo e fautore appassionato di nuove aperture dell'arte e di nuovi rapporti più coerenti con la cultura straniera di avanguardia.

      A Torino, nel 1935, espone nella galleria di Casorati e di Paulucci. Nel 1938, fu incaricato di affrescare la chiesa del Villaggio Battisti, in Cirenaica. Continua a leggere. 

      OPERE